Sei un Commercialista o un Revisore?

Restructura è un alleato ideale per te

non siamo commercialisti o revisori

Siamo specialisti d’azienda con esperienza trentennale alle spalle vissuta come amministratori o direttori generali. Possiamo richiedere l’intervento di professionisti laddove sia necessario attivare percorsi stragiudiziali o giudiziali (ex67, accordi di ristrutturazione 182bis/ter, concordati).

Il nostro intervento non entra mai in conflitto con il ruolo del Commercialista storico e neppure con il collegio sindacale o revisore unico.

Abbiamo sempre instaurato una collaborazione costruttiva, senza entrare in conflitto. Il contributo comune rafforza i reciproci ruoli, per forza di cose, complementari. Il Commercialista ed il Revisore conoscono bene l’azienda e il suo passato. Restructura porta strumenti e meccanismi operativi per supportare il management e garantire a tutti un futuro sereno.

Cosa offriamo

Vi forniremo un report di analisi ragionato con gli ultimi anni di bilanci, oltre all’evidenza degli indicatori della crisi e il confronto con società concorrenti segnalate da voi.

Questo report è utile per capire come si è evoluta e come si evolverà probabilmente la situazione aziendale.

La legge obbliga l’imprenditore “che operi in forma societaria o collettiva, ad istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa, anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi dell’impresa e della perdita della continuità aziendale…”

Vi invieremo su base trimestrale un report, basato sul piano dei conti della vostra Società cliente, che permetta di tenere sotto osservazione gli indicatori previsti dalla legge che l’organo di controllo verificherà regolarmente.

L’articolo 2086 obbliga l’imprenditore ad “attivarsi senza indugio per l’adozione e l’attuazione di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi e il recupero della continuità aziendale”

Nel momento in cui l’azienda è soggetta a una segnalazione all’OCRI da parte dell’organo di controllo, dall’Agenzia delle Entrate o dell’Inps, gli amministratori saranno chiamati a realizzare un piano di turnaround/risanamento.

Per comprendere rapidamente se ci sono i presupposti della continuità aziendale, ed impostare un piano economico/finanziario sostenibile e non basato sui sogni dell’imprenditore.

La nostra grande esperienza come uomini d’azienda, ci permette di ipotizzare scenari di continuità realistici. O, se necessario, di dimostrare l’impossibilità della continuità. Per fare questo necessitiamo nel team di lavoro soprattutto del Commercialista e/o del revisore, per una rappresentazione veritiera della situazione.

contattaci per un incontro conoscitivo

oppure segnalaci ad un collega